Best Craft Beer Label

Concorso Best Craft Beer Label

Concorso Best Craft Beer Label, quando l’etichetta fa la differenza!

Modulo d’iscrizione e regolamento - Scarica

Elenco partecipanti in continuo aggiornamento - Scarica

In un mercato sempre più competitivo è indispensabile saper valorizzare il proprio prodotto anche attraverso l’immagine che più rappresenta lo stile del birrificio; per questo motivo CRAFT BEER ITALY 2019 lancia il primo concorso dedicato esclusivamente alle etichette di birra artigianale, nato per riconoscere e promuovere l’impegno dei birrifici al continuo miglioramento della propria forza comunicativa verso i consumatori.

Al concorso possono partecipare solo ed esclusivamente le etichette di birre artigianalireperibili in commercio. Alla votazione della giuria si accompagnerà il voto del pubblico: le etichette presentate verranno pubblicate sul nostro canale Facebook

L’annuncio dei vincitori e la premiazione avranno luogo durante CRAFT BEER ITALY 2019: verranno premiati il primo, il secondo e il terzo classificato scelti dalla giuria e il primo classificato scelto dal pubblico.

I vincitori godranno di un’occasione di visibilità irripetibile durante la manifestazione stessa, sul nostro sito e sui canali social e nei comunicati inviati alla stampa nazionale e internazionale.

Siete un birrificio e volete iscrivere le vostre etichette? Avete tempo fino al 27 gennaio!!

Scaricate il modulo d’iscrizione e consultate il regolamento con tutte le istruzioni per partecipare.

I nostri giudici

Davide Bertinotti

Divulgatore birrario, docente e beer-hunter, dal 1998 produttore casalingo di birra. Mantiene il sito www.bertinotti.org dedicato all'homebrewing e www.microbirrifici.org, database di birre e dei piccoli produttori italiani. E' tra i membri fondatori di MoBI.

Lorenzo Dabove (in arte Kuaska)

Esperto di birra a 360°, oltre ad essere un affermato degustatore ha alle spalle numerose pubblicazioni (tra cui “La birra non esiste” e “Il manuale della birra”) e diverse partecipazioni sia televisive sia radiofoniche. Co-fondatore di MoBI, è giudice in diverse competizioni nazionali e internazionali.

Alessandra Di Dio

Si occupa di sviluppo, produzione e ottimizzazione di contenuti visivi e testuali su media tradizionali e digital. Scrive su diverse testate sia generaliste sia rivolte solo all’industria delle bevande. È social media manager, communication consultant e giudice birrario.

Andrea Turco

Fondatore e curatore di Cronache di Birra, principale canale informativo italiano sul tema, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale.

Antonio Zamperetti

Art director freelance da ormai 30 anni, si occupa di comunicazione e grafica per aziende nei più diversi settori. Da sempre amante della birra, è socio dei Birrificio Sant’Andrea di Vercelli, di cui cura il marketing. Ha partecipato come giudice al Mondial de la Bière a Mulhouse per la scelta delle migliori etichette.